Privacy Policy

Il fungo della situazione n1

“Fungo della situazione N° 1 Micromiceti”.

Buongiorno a tutti, perché iniziare con l’editoriale con questo titolo, è presto detto, volevamo fare il FUNGO (PUNTO) della situazione prendendo a spunto un fungo (punto) che potesse racchiudere e rappresentare la nostra attività di ONLUS con riferimenti anche alla realtà e all’attualità contemporanea prendendo ad esempio un fungo. E questo mi sembra il periodo dei micromiceti perché per primo noi ancora lo siamo, siamo poco visibili quasi per niente, però agiamo lentamente e inesorabilmente e come avviene per i saccaromiceti per il vino, se abbiamo un pò di ossigeno quando serve (e sul concetto di ossigeno lascio a libera interpretazione) faremo del buon vino anzi unico! Al proposito sul sito sarà pubblicata la locandina (se qualcuno invece di andar per funghi lavorasse …) della nostra prima uscita pubblica al II Convegno ” Vincenzo Tiberio II – La Rinascita” fatto in collaborazione con l’ASL RMC Ispettorato Micologico a Roma dal titolo “Ispettorati micologici dal controllo al commercio alla raccolta e alla coltivazione alla promozione della Salute ?” dove nel pomeriggio ci sarà il Workshop riservato a medici sulla Micomedicina e la mattina una mia lettura magistrale dal titolo “Ruolo dei Funghi in medicina”. Anche lì si parlerà molto di micromiceti, anche perché la Micomedicina ha come cardine la lotta sistemica nel macroambiente dei macromiceti ma nel micro (ambiente uomo) quella dei micromiceti.

Parleremo più diffusamente di questi concetti in seguito; ma sempre per “esagerare” ma vi rendete conto di come si potrebbe spiegare la realtà attraverso questa visione sistemica micologica e di come la “lotta” sia connessa alle regole di sopravvivenza delle specie?

I funghi non fanno altro che scomporre la materia complessa ridurla negli elementi base e rimetterla nel circuito dei viventi. Così come lo fanno con gli alberi o con gli animali morti lo fanno con le cellule e con gli organi malati… Un piccolo assaggio di Micomedicina. E sempre per allargare ed esagerare a quale classe di miceti potrebbero assomigliare i nostri politici a simbionti mutualistici, parassiti o saprofiti? Chi mi conosce sa come risponderei, si potrebbe però lanciare un sondaggio … Stefano basta raccogliere funghi c’è il sito da completare! Ops! Ho dimenticato di parlare dell'”Affaire Suina”, tanto ne parlano tutti ormai e se ci fosse un poco di decenza, qualcuno se ne dovrebbe pure andare (io comunque non ho solo parlato, ma ho agito e questo il collega Fazio lo sa), comunque e dovunque ed anche in questo caso il virus (virulenza) è secondario a uno squilibrio delle colonie micetiche nel nostro organismo sbilanciate verso le forme parassitarie che deprimono il Sistema Immunitario e se poi ci si mette pure il vaccino …

Buona Suina a Tutti!

Saccaromiceti

Rispondi