DEFINIZIONE DI YIN E YANG

 

Lo Yin e lo Yang sono gli antichi nomi Orientali della manifestazione, dell’unione per gli apparenti contra-opposti (E+ ed E-) della Forza Eterica Informata (E), che è l’Elemento costituente dell’InFinito eternamente Instabile, che permette la manifestazione nella Energia neutra a massa relativa ovvero nei 2 lati della Materia (E+ = luce bianca ed E- luce nera) la presenza di energia – materia sempre più complesse, ( E+ = Em + Ef ) & (E- = Em + Ef ) fino all’Umano ed oltre.
Senza questo principio di “dualità” non vi può essere Manifestazione, né presa di Coscienza su di Ella…..
In effetti solo la dualità permette l’identificazione di un elemento in rapporto all’altro. Il caldo esiste perché conosciamo anche il freddo e viceversa; senza luce non vi può essere comprensione delle tenebre; il principio maschile lo si comprende in funzione della esistenza di quello femminile ecc.; lo Yin (freddo) e lo Yang (caldo) esistono ovunque; essi sono il principio stesso della manifestazione permettendo la comprensione di ogni cosa attraverso la legge degli opposti: tesi, antitesi = giudizio = presa di coscienza.

Articolo Integrale

 

Rispondi

Privacy Policy